Basilicata coast to coast

Basilicata coast to coast

Film sulla Basilicata non c’è ne sono, nemmeno ambientati in questa regione, spesso completamente dimenticata sotto tutti i punti di vista, mai notizie su di lei, fatti di cronaca, o avvenimenti importanti, niente di niente, se non ci fosse Matera con i Sassi patrimonio dell’Unesco nessuno ne conoscerebbe l’esistenza. Per fortuna ci sono i lucani, e uno di essi, Rocco Papaleo, forse l’unico attore originario di questa regione ad avere raggiunto un certo successo, ha deciso di girare un intero film sulla Basilicata, facendo vedere le sue bellezze, i paesini, la natura spesso ancora incontaminata. Si tratta di una commedia molto originale e divertente, quattro uomini, un gruppo musicale che decide di partecipare ad un concorso e per dare maggiore risalto all’evento decidono di recarsi al paese dove si svolge la gara non con i soliti mezzi di trasporto, ma completamente a piedi. Un viaggio da costa a costa, da Maratea, famosa località turistica affacciata sul Tirreno, fino a Scanzano Jonico, paese bagnato invece dal mar Ionio, il tutto con un carretto trainato da un cavallo, tende, viveri e qualche pannello solare per caricare il cellulare per le emergenze. Quattro personaggi più o meno improbabili, un’insegnante di liceo ideatore del viaggio, un falegname che per le sue pene d’amore ha deciso di diventare muto, un giovane ragazzo bloccato dalle insicurezze e dall’ingombrante cugino, e un attore di belle speranze che non sa suonare niente ma serve per fare pubblicità al gruppo. A loro si unisce una giornalista disillusa, figlia di un politico importante che grazie a questa avventura ritroverà la gioia di vivere, di appassionarsi a qualcosa e forse anche l’amore. Un viaggio che è l’occasione per stare insieme, per far scoprire ad ognuno di loro non chi sono ma chi non sono, per capire cosa vogliono fare delle loro vite, e tornare a casa cambiati e finalmente sereni. Per noi è l’opportunità di perderci tra i campi, tra le stradine sperdute, di visitare alcuni dei paesini più caratteristici della Basilicata, dalla bellissima Maratea, all’abbondonata Craco. Un film piacevole, una colonna sonora che ha il sapore delle terre lucane, con parole in dialetto e racconti contadini, un Rocco Papaleo che si cimenta per la prima volta come regista, riuscendo a vincere grazie al suo amore per questa terra e alla sua bravura, numerosi riconoscimenti.

Share

Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *