“Eroi” alla GAM

"Eroi" alla GAM

Sono gli ultimi giorni disponibili per poter vedere ancora la mostra “Eroi” alla GAM di Torino. Devo dire che la mostra curata da Danilo Eccher con il contributo di Alessandro Rabottini non è molto vasta, ma presenta alcuni pezzi molto interessanti, grandi nomi come Merz e Pistoletto, ma soprattutto trovo molto interessante il tema,il file rouge dell’intera esposizione, il concetto di eroismo nel mondo dell’arte e non solo.

“Siamo eroi tutte le volte che ci mettiamo in gioco e ci assumiamo delle responsabilità” e l’artista più di altri ha il coraggio di osare, di compiere delle scelte, di indagare aspetti della società, sentimenti, realtà, arrivando poi a definire nuovi valori sociali. Le opere esposte sono molto varie tra di loro, fotografie, installazioni, quadri, sculture e anche il loro impatto è molto diverso, alcune devono essere capite e interpretate, come i famosi igloo di Merz, altre invece hanno una forza emotiva tale che ti colpiscono, lasciandoti senza fiato, come il dipinto “Passage” di Jenny Saville o le opere di Hermann Nitsch.

Ventitrè artisti per un totale di circa quaranta opere, i più grandi autori della scena artistica internazionale interpreti e portavoci dello spirito eroico del nostro tempo,una mostra davvero interessante, una tematica non banale, che merita almeno una piccola visita.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *