Arredare la camera dei ragazzi con i poster di design

Arredare la camera dei ragazzi con i poster di design

Quando si parla di poster, alla maggior parte della gente vengono in mente quelli dei cantanti o degli attori famosi che i ragazzi amano appender nelle loro camerette. Ma esiste una realtà diversa, centinaia di poster ideati da artisti di fama internazionale, designer, creativi, giovani e meno giovani che decidono di utilizzare questo mezzo espressivo perché a volte più diretto e di facile accesso anche per il grande pubblico. Se volete avvicinare i vostri ragazzi all’arte perché non proporgli qualche tipo di poster nuovo, ci sono un sacco di idee davvero geniali e divertenti che sicuramente li conquisteranno, e voi finalmente potrete vedere qualcosa di diverso alle pareti di casa vostra.

Poster dei videogiochi Nintendo

Vostro figlio è un accanito giocatore di videogiochi?
Bene allora non potrà non apprezzare la bellissima serie di poster che Samir Kharrat ha voluto creare, ispirandosi ai più celebri personaggi di videogiochi della azienda leader di questi prodotti, la Nintendo.
Con un linguaggio del tutto personale, e una grafica che ricorda molto il mondo Pop, il designer riesce a ricreare personaggi popolari come Maio e Zelda, videogiochi diventati veri e propri miti come “Bomberman”, “Duck Hunt” e “Donkey Kong.
Sedici poster per ripercorre le tappe fondamentali della storia di uno dei marchi di videogiochi più famosi, oggetti che i veri appassionati non si faranno sfuggire.

Poster dei supereroi

Non tutti i poster dei personaggi da fumetto e dei supereroi devono per forza essere immagini banali e senza qualità artistica, i lavori dell’illustratore e graphic designer francese Arian Noveir ne sono la prova.
Una serie di ritratti dei più famosi supereroi presentati però in chiave astratta, ripresi in pose molto studiate e originali, scelte appositamente per evidenziare l’anima e le caratteristiche dei personaggi.
Poster artistici di grande qualità, un gioco sapiente di colori, saranno apprezzati sia dai più giovani che dagli adulti, felici di non vedere i soliti poster alle pareti….continua a leggere

Share

Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *