Firmament, alla GAM di Torino

Firmament, alla GAM di Torino

Quando si ha tutti i giorni una pausa pranzo di due ore e non si è così vicini a casa può capitare di non sapere cosa fare per far passare il tempo, per fortuna sono vicina al centro, ci sono negozi, bar, posti da vedere, e soprattutto c’è la Gam.Così l’altro giorno, pur non sapendo quale mostra ci fosse, sono andata a fare un giro, dato tra l’altro che avendo la Tessera Musei ho l’entrata gratis.

Alla Gam fino al 12 febbraio sono esposte per la prima volta in Italia le opere di James Brown,artista americano poco conosciuto in Italia, arrivato ora con una mostra dal nome Firmament, una serie di nove dipinti di grande formato e numerosi studi preparatori.
Non conosco molto l’artista e la sua poetica, ma devo dire che i suoi quadri mi hanno molto impressionato, un firmamento di pianeti, stelle, corpi celesti di diverse forme, dimensioni, colore, tutto riproposto con cura e attenzione dei dettagli, su tele che occupano pareti e pareti.Rappresentazioni che ti catturano, ti portano nel loro vortice, ti costringono a confrontarti con l’immensità dell’universo e con i suoi misteri.
Share

Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *