Appendiabiti insoliti

Appendiabiti insoliti
Tantissimi cerchietti colorati, di diverse dimensioni ideati da Staffan Holm per Hay.
Semplici ma molto efficaci, l’appendiabiti “Flying Hook” consiste in una serie di grucce in plastica da appendere tramite gancio in acciaio al soffitto.

Si possono appendere gli oggetti ovunque, anche utilizzando dei pennelli!Dominic Wilcox è riuscito a trasformare degli oggetti di uso comune in degli appendiabiti, il nome di questo prodotto? Ovviamente “Brush Hooks”

Una spirale, semplice, non troppo grande, bianca può diventare facilmente un’appendiabiti, ecco “Spiral Shelf” ideato da Argue design.

L’appendiabiti “Milky Star” è realizzato da tante tessere di ceramica incastrate tra di loro, oggetti dalle forme irregolari, perfette per arredare e personalizzare una parete e per conservare i nostri cappotti. Realizzato da Pudelskern.

“X Hanger” è una grossa x di acciaio verniato e colorato, ideato dal designer israeliano Kfir Schwalb. Un appendiabiti che è allo stesso tempo dotato di un gancio e di una gruccia, perfetto cioè per appendere qualsiasi cosa.

Un romantico filo con sopra appoggiati degli uccellini, così si presenta l’appendiabiti “Birds on wire” ideato da Harry Allen per Covo.

C’è anche la versione più minimale, un filo di ferro piegato per ricreare i famosi uccellini sul filo.

Cercate qualcosa di più minimale?Dei grossi chiodi conficcati nella parete.”Sei il mio chiodo fisso” di Minotti Italia.

Essenziali e colorati, gli appendiabiti “Globo” ideati dal grande Enzo Mari per Magis.

 

Share

Recommended Posts

Comments

  1. Uno più bello dell'altro! Bel post davvero, un abbraccione

  2. Grazie mille 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *