Jewels Falabrac

Jewels Falabrac

Qualche tempo, in occasione dell’ultima edizione del Macef di Milano, mi sono messa alla ricerca di nuove aziende e di designer interessanti che fossero presenti alla manifestazione, in modo da poterli andare a vedere direttamente durante la mia visita.

Tra le tantissime aziende proposte sul sito del Macef la maggior parte si occupava di gioielli, anche perchè il padiglione bijoux era davvero molto grande ed è naturale che si fossero tantissimi espositori presenti.

Tra tutti però mi hanno subito dei gioielli in particolare, qualcosa secondo me di unico e davvero molto particolare, tanto da spingermi subito ad andare a vederli e da presentarveli ora che li ho qui davanti a me (o forse dovrei dire addosso a me).

Devo ammetterlo, quello che subito mi ha colpito dei gioielli Falabrac, è stata la loro presentazione, sarà per deformazione professionale ma il fatto di rappresentare le loro creazioni come dei pezzi di architetture contemporanee ha conquistato immediatamente la mia attenzione.

Il loro sito molto ben curato, l’attenzione alla presentazione del prodotto, l’originalità della proposta sono tutte cose importanti e molto apprezzate secondo me, ma questo non basterebbe se non ci trattasse di gioielli davvero belli e originali.

Già dalle immagini si riesci a intuire la bellezza e la complessità di questi oggetti, sono delle piccole opere d’arte, delle sculture ben rifinite e molto curate, con un’attenzione al dettaglio impressionante.

Due collezioni, Millebolle e Fili di nuvola, entrambe comprendono al momento tre prodotti, anello, ciondolo e bracciale, disponibili in diversi colori e materiali: rosso, antracite o bianco, argento satinato o oro giallo.

Tutti i gioielli nascono dall’utilizzo di tecnologie innovative che hanno permesso la creazione di forme così complesse e ben definite, tecnica però unita all’artigianato di alta qualità e ad una visione del design internazionale e contemporanea.

Piccole sculture, architetture leggere, delicate, ma dalla struttura importante, solida.

Così si presenta la Collezione Filidinuvola, gioielli che esprimono leggerezza e movimento, forme mutevoli come piccole nuvole colorate che si poggiano sulle nostre mani, sul nostro collo.

La collezione di gioielli MILLEBOLLE si ispira alle strutture del mondo marino, ricordando le sue spugne affascinanti e le sue rocce: gioielli come architetture naturali.

Una serie di bolle, di sfere, di superfici curve che si intersecano creando strutture uniche, belle e facilmente indossabili. 

Su ogni gioiello viene riportata una targhetta in argento con il numero del pezzo a garanzia della esclusività del prodotto.

 

Si tratta di gioielli sicuramente non adatti a tutti, sono accessori importanti, che non passano inosservati.

Anche i prezzi non sono dei più bassi, ma stiamo parlando di pezzi unici, con dietro una grande lavorazione tecnica e artigianale e il prezzo è quindi ampiamente giustificabile.

Falabrac è un’azienda giovane piemontese, sta presentando da poco i suoi gioielli ma stanno già riscuotendo un notevole interesse, anche nelle numerose fiere internazionali alle quali stanno partecipando.

A me hanno già conquistato, e a voi?

Share

Comments

  1. Davvero interessanti… mai visti prima d'ora…
    Non conoscevo queste creazioni!
    Grazie per le info!

    Maria Giovanna

    http://www.myglamourattitude.com

    FACEBOOK
    TWITTER
    INSTAGRAM
    BLOGLOVIN

  2. Non sono in commercio da molto…sono contenta che piacciano!Rosaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *