Paratissima 2012

Paratissima 2012
Nonostante i mille eventi legati all’arte contemporanea che hanno interessato Torino la scorsa settimana, e nonostante il tempo non proprio favorevole, sabato sera sono riuscita a fare un salto a Paratissima12, evento quest’anno ospitato nell’area dell’ex Moi.

Tantissime le cose da vedere e poco purtroppo il tempo a mia disposizione, nonostante questo devo dire che molte erano le opere davvero interessanti e che avrebbero sicuramente meritato un approfondimento maggiore.
La mole realizzata in cartone
(La qualità delle foto non è delle migliori, non avendo la macchina fotografica ho dovuto improvvisare con il cellulare)
I cartelli stradali rivisitati dell’artista Clet Abraham, una delle mie opere preferite di questa Paratissima
Nuovi linguaggi
Ormai tutto è Made in China
La consapevolezza che mangiamo sempre più cemento, le terre non ci sono quasi più.
“Che bocca grande che hai”
“Povera Italia”
Gli ambienti degli ex Mercati Generali  sono la location perfetta per mostre ed eventi. Il successo di questa edizione di Paratissima secondo me è dovuto anche al fatto di aver avuto gli ambienti adatti, tanto spazio per esporre, una cornice architettonica unica, con arcate meravigliose che incorniciavano sculture e esibizioni artistiche.
Si arriva e si parte.
Totem in plastica riciclata
Non ci resta che aspettare Paratissima 13!
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *