Spring: vases all white

Spring: vases all white
Con la bella stagione viene voglia di riempire la casa di fiori appena colti, colorati, profumati, freschi.
Basta solo avere il vaso adatto, magari un vaso totalmente bianco per far emergere tutti i colori della primavera.
Vasi in porcellana della collezione “Reunion” disegnati dalla giovane designer olandese Pieke Bergmans per Rosenthal. Pezzi di ciotole, di vasi dalle forme e dalle finiture differenti uniti per dar vita a pezzi unici, vasi capaci di arredare e personalizzare gli ambienti anche da soli, senza bisogno dei fiori.
Anche il vaso “Closely Separated” sembra essere composto da pezzi di tazze e ciotole, ma l’effetto è decisamente diverso e il risultato fa assomigliare il vaso di Muuto ad una scultura astratta.
Geometrico e minimalista, “Shaky” riesce a mimetizzare la sua funzione di vaso, grazie alla sua forma inconsueta.Ideato da  Gianluca Sgalippa  per Enzyma verrà presentato al prossimo Salone del Mobile di Milano.
Studio Minotti ha realizzato per Bosa, i vasi in ceramica “Cut”, caratterizzati da una superficie geometrica molto sfaccettata capace di creare simpatico gioco di luci e ombre.
A vedere i vasi “Indiscipline” non verrebbe mai in mente che siano fatti in porcellana, la loro torsione, le pieghe, sono così perfette da far pensare a un materiale più morbido e flessibile.Eleganti e originali.
Share

Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *