Idee per la cucina:Skyline 2.0

Idee per la cucina:Skyline 2.0
Alcuni giorni fa come sapete ho fatto un giro da Expocasa, il salone dell’arredamento che si tiene ogni anno a Torino. Nel post che ho realizzato in occasione di questa visita ho inserito anche alcune foto di cucine, si tratta in particolare di due nuovi modelli presentati dall’azienda Snaidero e che erano in mostra presso il loro stand.
Non capita spesso che mi trovi a parlare di cucine, ma dato che c’è un modello che mi ha molto colpito ho deciso di presentarvelo meglio,ecco quindi Skyline 2.0.

Lo so cosa state pensando, sapendo del mio debole per tutto quello che è legato allo skyline, pensate io mi sia fatta attirare solo dal suo nome, e invece vi sbagliate, a conquistarmi è stato il suo design, le sue linee, i suoi colori, un insieme di dettagli che mi hanno subito fatto pensare ad una cucina dal sapore davvero contemporaneo (e quando poi ho scoperto il suo nome ho avuto la conferma che si trattasse proprio della cucina per me!).

La cucina Skyline 2.0 firmata dal duo creativo Lucci Orlandini Design, ha un design che non può passare inosservato, colpiscono subito le sue linee morbide, i piani di lavoro sinuosi, avvolgenti, progettati in maniera ergonomica, tenendo cioè conto delle persone che utilizzeranno e vivranno quella cucina, che dovranno muoversi nello spazio e che svolgeranno determinati gesti per cucinare. Una cucina quindi che deve essere funzionale, comoda e sicura, ma che non per questo deve rinunciare all’estetica, al colore e ai gusti del cliente. Se amate infatti questo modello ma avete degli spazi contenuti o un’ambiente con esigenze particolari, non dovete preoccuparvi perché è possibile personalizzare e comporre la cucina Skyline a seconda delle proprie necessità. Per non parlare poi dei colori e delle finiture disponibili, c’è solo l’imbarazzo della scelta, piani di lavoro, sportelli, mensole: tutto può essere scelto e personalizzato. La gamma di colori è vasta, io personalmente amo molto la scelta di proporre dei colori un pò insoliti, tonalità accese e importanti come il giallo lemon, il verde cedro o il giallo curry, credo che abbinate all’acciaio facciano risaltare ancora di più lo stile metropolitano e industrial chic di questa cucina.

Se però le tinte così forti non fanno per voi, si può scegliere un colore più neutro, come il grigio disponibile in diverse varianti, oppure il beige o il marrone cioccolato, l’effetto finale è comunque molto elegante e raffinato.
È una cucina così versatile che si adatta molto bene e senza problemi a qualsiasi tipo di arredamento.

L’azienda Snaidero produce cucine da ben 65 anni, una lunga storia di prodotti di qualità Made in Italy, di cucine nate, ideate e personalizzate a misura del cliente, delle sue esigenze e dei suoi gusti. Si tratta di un’azienda che non conoscevo bene, ma che mi ha colpito molto per la sua volontà di coniugare la tradizione della qualità con l’innovazione nel campo del design e della funzionalità. Oltre infatti a proporre nuovi modelli interessati dal punto di vista estetico, si preoccupa di realizzare cucine che siano sempre di più funzionali, attenti ai dettagli e a quei particolari che possono migliorare sensibilmente la qualità dei momenti passati in cucina. Ad esempio le mensole della zona operativa hanno come punto luce una nuova soluzione, delle barre a misura multiled semi-incassate capaci di diffondere una luce morbida con effetto “lama di luce” ed ad inclinazione verso l’interno, per evitare la fastidiosa luce diretta agli occhi, inoltre le mensole e i ripiani sono stati progettati per essere il più capienti e pratici possibile.

Grande attenzione è dedicata anche al campo della domotica, vera e propria rivoluzione tecnologica degli ultimi anni per il mondo della casa, Snaidero in particolare presenterà in anteprima proprio tra poco giorni in occasione del Salone del Mobile, un nuovo sistema domotico pensato per rendere l’ambiente cucina ancora più confortevole e sicuro, sono curiosa di scoprirne di più!

 

Home Style Blogs / Trends & Stories
Share

Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *