L’oggetto del desiderio della settimana:Qlocktwo

L'oggetto del desiderio della settimana:Qlocktwo
L’oggetto di design di cui vi parlo oggi non è proprio una novità, molti di voi lo avranno già intravisto navigando su internet, ma dato che ora è disponibile anche in italia nella nostra lingua e che ho avuto modo di vederlo dal vivo qualche giorno fa, ho deciso di presentarvelo.

Si tratta di un orologio davvero molto particolare, sì, lo so cosa state pensando, ci sono in commercio ormai infiniti modelli di orologi da parete e da tavolo, cosa potrà mai esserci di così nuovo e unico, e invece in questo caso vi dovrete ricredere.

Basta dargli un’occhiata anche veloce per rendersi conto che gli orologi “Qlocktwo” sono veramente innovativi:

un quadrato colorato senza lancette e senza numeri ma pieno solo di lettere che si accendono e spengono a seconda dell’orario.

 
Un orologio disegnato dallo studio Biegert & Funk sul quale leggere veramente l’ora, una novità assoluta, unico modello di orologio al mondo che visualizza l’orario sotto forma di testo.

 

L’orologio ha una struttura in legno contenente i circuiti necessari per il funzionamento dell’oggetto e una serie di Led con una griglia di supporto  che servono invece per illuminare i pannelli colorati posti a chiusura del Qlocktwo e che permettono la lettura dell’ora corretta.

Il rivestimento esterno è in acciaio e acrilico colorato, la griglia di lettere è su un quadrato intercambiabile in vetro sintetico lucido sostenuto da otto magneti, in questo modo diventano delle cover colorate che possono essere cambiate a piacimento, per variare il colore o per scegliere una lingua diversa.


Qlocktwo è disponibile infatti in ben 8 lingue: inglese, italiano, francese, tedesco, spagnolo, russo, olandese e danese oltre che nei colori nero, bianco, rosso, azzurro, lime, viola e marrone.

A richiesta si possono avere colorazioni differenti, o finiture particolari come oro, acciaio o rust.

In commercio sono disponibili tre modelli di differenti dimensioni:
Large di grandezza 90x90cm, la versione un po’ più piccola Classic da 45×45 cm e infine il modello da tavolo Touch 13,5x13x5 cm.


Ogni orologio ha un sensore di luminosità che a seconda della luce presente può modulare la luce dei led che retroilluminano il pannello.

 
Le scritte cambiano e vengono aggiornate ogni cinque minuti, quattro puntini luminosi posti ai lati del quadrato scandiscono il passare dei minuti, un modo intelligente per sapere sempre l’ora esatta e poterla leggere con facilità.

Per tutte le info: www.qlocktwo.com
Share

Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *