Cartunia Design

Cartunia Design
Dopo un post di qualche tempo fa, torno oggi a parlarvi di nuovo di un materiale protagonista sempre di più delle scelte progettuali di numerosi designer e progettisti:il cartone.
L’azienda che vi voglio presentare oggi si chiama Cartunia Design, realizza complementi d’arredo utilizzando un particolare tipo di cartone, un materiale dal nome HoneyComb: un cartone vegetale assemblato con colla a base d’acqua rivestita poi da una copertina in carta Kraft.
 
Si tratta di un materia che, oltre ad essere riciclabile e ecocompatibile, è al tempo stesso molto resistente e leggero. Ho potuto verificarne le caratteristiche di persona perchè ho ricevuto alcuni prodotti di Cartunia Design: due lampade di cartone della linea Origami.
Gli oggetti di Cartunia Design si presentano smontati, o per meglio dire una volta aperto il pacco, ci troviamo di fronte a un pannello di cartone realizzato in modo da poter guidarci nella costruzione e nel montaggio del nostro complemento d’arredo. Si tratta di operazioni molto semplici in quanto il cartone presenta già le linee di piegature da seguire per il montaggio, inoltre andando sul loro sito a seconda del tipo di oggetto che dobbiamo montare, si può trovare un video che si guida passo passo nelle nostre operazioni.
Svolgere personalmente le operazioni di montaggio è un duplice vantaggio sia per l’azienda che per il cliente: da una parte infatti c’è un discorso di risparmio di costi di trasporto, dall’altro c’è il piacere di contribuire in piccola parte alla realizzazione del proprio prodotto.

In poche semplici mosse si parte dal pannello in cartone, e si arriva al nostro oggetto tridimensionale: in questo caso una lampada dalla forma molto particolare, decorata con tante piccole fenditure capaci di creare suggestivi giochi di luci.

 

 

 

Del modello di lampada Origami A esistono due versioni:una in formato Small di altezza circa 30 cm e una più grande in versione Large, di altezza 80 cm. Entrambe hanno la stessa linea e stessa forma, giocano con i chiari e scuri della luce che viene proiettata attraverso i ritagli del cartone. Il montaggio della lampada large proprio come il modello più piccolo, non mi ha dato nessun problema particolare, poche intuitive mosse e la lampada prende vita.
Ecco il risultato finale:
E le due lampade a confronto.

Sul sito di Cartunia Design potete trovare tutte le indicazioni in merito all’azienda e i suoi prodotti e potete vedere un’anteprima dei complementi d’arredo che propone.

Ph ArsCity
© ArsCity 2014 tutti i diritti riservati

Cartunia Design

Share

Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *