My home:nuovi luci per il soggiorno

My home:nuovi luci per il soggiorno
Ogni tanto mi piace aggiornarvi sui nuovi arrivi nell’arredamento della mia casa, infatti nonostante mi sia trasferita da più di due anni, ci sono ancora molte cose da sistemare. Mancano alcuni complementi d’arredo e piccoli accessori, ma d’altronde il bello di arredare casa è anche quello di cercare con calma i “pezzi” giusti, guardando nei negozi o curiosando su internet.
Tra le varie cose non ero riuscita ancora a trovare tutti i lampadari e in soggiorno oltre ad un punto luce che non avevo ancora scelto, avevo messo un lampadario che non mi convinceva del tutto e che ultimamente stava avendo anche alcuni problemi tecnici. Per questo motivo era ormai mesi che ero alla ricerca di due nuovi lampadari e dato che con la gravidanza e l’arrivo poi del piccolo non potevo uscire molto, affidavo la mia ricerca soprattutto ai siti online.
Vi avevo mostrato il mio soggiorno in occasione dell’arrivo dell’adesivo murale di Evergreen Orange (trovate qui il post), come potete vedere sulla parete in alto a sinistra sporgono degli orribili fili penzolanti. Proprio lì ho sempre pensato di mettere un punto luce dotato di dimmer in modo da poter regolare la quantità di luce a seconda delle occasioni: luce soffusa quando guardo la tv, o un supporto ulteriore alla luce del lampadario quando devo leggere o lavorare seduta al tavolo.
Fino ad ora però non avevo trovato nulla che mi piacesse e che potesse andare bene con il mio arredamento moderno, poi finalmente curiosando sul sito di Dalani ho trovato delle offerte molto interessanti nella categoria luci e ho fatto il mio acquisto.
Conoscerete sicuramente il sito di Dalani, un e-commerce interamente dedicato al mondo della casa e dell’arredamento, forse però non tutti hanno navigato sul sito, le proposte di arredi e complementi è davvero vasta, e si possono trovare molti articoli diversi tra loro per prezzo e stile. Io guardo spesso le varie offerte e poco tempo fa ho fatto il mio primo acquisto:due lampade per il mio soggiorno.
Questa è la prima lampada:
Questo invece è lo scatolone che contiene il lampadario che ho deciso di acquistare per sostituire quello che avevo messo in precedenza. Dalle foto ancora non si riesce a capire di cosa si tratta perchè è un lampadario di dimensioni piuttosto grandi e che soprattutto in gran parte deve essere montato (capirete meglio dopo) e quindi si riesce solo a intuire quello che poi sarà.
Ed ecco il risultato una volta montati i lampadari: finalmente sono spariti i fili penzolanti e al loro posto si vede la nuova lampada a muro, due punti luci che decorano la parete e illuminano la stanza e parte del corridoio.
Una lampada che già mi aveva colpito su internet e che mi è piaciuta ancora di più dal vivo, realizzata interamente in acciaio ha un interessante decorazione, un gioco di linee sinuose che si proietta sulle pareti una volta accese le luci.
Ecco invece il mio secondo acquisto, il vero e proprio lampadario per il soggiorno:
Si tratta di un lampadario davvero molto particolare, di grande impatto e con una sua personalità molto marcata. Mi è piaciuto molto per il suo design, un’interpretazione moderna dei classici lampadari a goccia in vetro, un complemento d’arredo dal fascino barocco che decora e personalizza qualsiasi ambiente. Secondo me può stare bene con qualsiasi arredamento, anzi io preferisco abbinarlo ad arredi moderni non troppo classici, in questo modi si viene a creare un contrasto interessante, un mix capace di dare carattere e originalità
Ho dovuto montare personalmente tutte le gocce una ad una e vi assicuro che non erano poche, ma il risultato è davvero unico, ne è valsa la pena no?

 

Ph ArsCity
© ArsCity 2014 tutti i diritti riservati
Volete curiosare sul sito di Dalani?
Cliccando su questo badge potete iscrivervi al sito e ricevere
un buon sconto di benvenuto di 15 euro (su un ordine minimo di 40 euro, valido per 30 gg dalla data di iscrizione). Approfittatene!
Share

Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *