La casa nel deserto: fra stupore e surrealismo

La casa nel deserto: fra stupore e surrealismo
by

Immersa nel Joshua Tree National Park, nella California del sud, si fa spazio la Desert House, dove architettura e arte si prendono per mano. Surreale è sia la costruzione che il luogo in cui è collocata. In ogni sua parte è armoniosamente eccessiva e difficile da non ammirare.

Le maestose colonne di cemento le fanno sembrare sorella dei pueblos, le costruzioni dei native americani, ma ciò che la rende in assoluto al di sopra del particolare e dell’inedito è la posizione: di fronte montagne di sabbia, alle spalle il nulla che è un tutto a livello naturalistico.

È un’opera di Ken Kellogg, straordinariamente visionario e specializzato nell’architettura organica.

L’idea di costruire la Desert House è nata in pochi minuti e ben presto è diventata realtà.

desert house

I committenti di questa meraviglia architettonica sono i coniugi Bev e Jay Doolittle che si sono affidati e fidati dell’ineccepibile gusto e delle eccellenti capacità di Kellogg.

La struttura principale è stata ultimata nel 1993, mentre il resto dei lavori sono giunti al termine solo anni dopo, per mano di John Vugrin.

All’esterno sembra una costruzione che non è figlia di questi tempi; trait d’union con l’ambiente interno sono i lampadari, caratterizzati da venature che richiamano l’esterno della casa.

Ad inizio 2016, i coniugi hanno deciso di mettere in vendita la loro incredibile casa ad una cifra che, decisamente, non è alla portata di tutti; anzi, è accessibile solo a pochi, ossia quella di 3 milioni di dollari.

desert house2

Con una casa così, una delle possibili domande che sorgono spontanee è: ma quanto caldo farà lì dentro?

Questo non ci è dato saperlo, purtroppo. Quello di cui siamo certi è che, quando l’estate italiana arriva, lo fa sul serio, e con temperature e umidità a volta non facili da sopportare.

Quel che possiamo fare per trovare un po’ di refrigerio a casa, è spalancare le porte ai climatizzatori di Climastore ed alle offerte condizionatori Daikin.

Solo così riuscire a goderci la casa in versione estiva.

Immagini Copy: Greenme

Share

Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *