Arredare il bagno con gusto e originalità

Arredare il bagno con gusto e originalità
by

Quando pensiamo all’arredamento della nostra casa, magari perché nuova o appena ristrutturata, tendiamo a concentrarci sugli aspetti tecnici, funzionali ed estetici dei mobili nei vari ambienti.

È senz’altro un atteggiamento corretto, tuttavia il rovescio della medaglia è che talvolta siamo inclini a sottovalutare l’importanza dei piccoli oggetti, dei complementi d’arredo e di tutte quelle sfumature che fanno la differenza nel look della casa.

Questo avviene in special modo in ambienti considerati erroneamente “meno arredabili” come il bagno.

Io ritengo che il bagno, viceversa, sia una delle zone più versatili della casa in questo senso, dove poter osare con slanci di design originale. Personalmente, inoltre, adoro le soluzioni belle ma intelligenti, che in bagno si traducono in oggetti particolari con un alto valore funzionale.

Le soluzioni proposte da AcquaBlu

bagno1

Ho fatto un giro sul portale di AcquaBlu, e devo dire che sono rimasta colpita dal numero di soluzioni proposte per l’arredamento del bagno, alcune davvero particolari e tutte, va detto, orientate ad un ventaglio di prezzi offerti davvero eterogeneo.

Partiamo dal termo-arredo. Perché un bagno caldo e confortevole, d’inverno, è un piacere a cui difficilmente si può rinunciare. Mi sono innamorata dell’e-Panel, un supporto per il riscaldamento in acciaio dal design essenziale.

Il principio estetico minimalista si adatta perfettamente a qualsiasi tono cromatico ed ogni tipo di stile nell’arredo del bagno. Questo fattore, assieme ad un’eleganza evidente nelle linee, lo rende un oggetto bello, versatile e funzionale.

Rubinetteria e doccia: piccole perle di arredo-design

Nell’ambito della rubinetteria, la scelta è davvero molto vasta. Dal mio punto di vista merita un occhio di riguardo la linea “Effe” della rubinetteria Paffoni. L’azienda Paffoni si distingue in Italia per supporti da bagno di grande qualità nei materiali unita ad un’estetica mai scontata. La linea “Effe” ha uno stile alquanto solido, basato su linee compatte e caratterizzato da interessanti forme “full/empty” che rende i suoi rubinetti non ingombranti alla vista e pratici da maneggiare.

Tuttavia, l’angolo “di paradiso” di ogni bagno è senza dubbio la doccia. Concedersi un momento di relax a fine giornata, magari mettendo da parte l’orologio, è un piacere innegabile nonché un’esigenza precisa per ognuno di noi.

Propendo da sempre per le strutture doccia “a cascata”, che oltre all’incondizionato comfort che garantiscono, offrono una soluzione estetica adeguata e molto moderna. La linea “Corallo Duo” del marchio Perphorma propone una doccia a cascata in acciaio ultrapiatto, perfetta soprattutto per i bagni dai toni cromatici sobri e rilassati (ma duttile, va detto, secondo i diversi tipi di stili nell’arredamento).

bagno2

Ogni sistema doccia chiaramente può essere affiancata da un impianto mobile per la doccetta. Da questo punto di vista consiglio di spaziare nel design senza però discostarsi troppo dalle linee del piatto doccia principale.

In linea generale, per il vostro bagno consiglio di stabilire, ove possibile, un’idea di insieme abbastanza coerente, focalizzando la tipologia di stile che intendiamo conferire all’ambiente. Una volta fatto ciò, come abbiamo visto sarà sufficiente inserire alcuni specifici elementi per rivoluzionare completamente il look del bagno, impreziosendo l’ambiente con soluzioni pratiche che abbiano un impatto visivo tale da fare arredamento a sé.

Share

Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *