Paratissima 12: to the stars – Parte 1

Paratissima 12: to the stars - Parte 1
by

Questa è l’immagine che preferisco di Paratissima 12: un cielo stellato, luminoso, sotto la meravigliosa cupola di Nervi.

paratissima

paratissima1

paratissima2

Paratissima 12 – To The Stars si è conclusa domenica sera, un grande successo come sempre di pubblico (si contano più di 47ooo visitatori), tantissima gente che ha voluto partecipare a questa importante manifestazione, curiosare tra le sale, osservare le opere esposte, sorseggiare qualcosa da bere, fare quattro chiacchiere con amici, artisti, gente di passaggio.

Mi piace molto l’atmosfera che ho respirato in questi giorni, non siamo ad una noiosa mostra d’arte, dove dobbiamo stare attenti a non disturbare, ma prendiamo parte ad una manifestazione di arte contemporanea, viviamo un’esperienza collettiva di arte e socialità.

paratissima3

paratissima7

paratissima8

L’atmosfera è informale, ma l’organizzazione è assolutamente perfetta, ogni cosa curata, ogni opera al proprio posto, tutto funziona, tutto è godibile.

Un viaggio tra le stelle emozionante, costellato da incontri artistici, scontri, bagliori, suoni.

Se non avete potuto intraprendere questo percorso o se volete riviverlo un’altra volta ecco una carrellata di immagini che ho selezionato per voi (sono talmente tante che ho suddiviso il post in due parti).

Buon viaggio:

paratissima6

paratissima9

paratissima10

paratissima11

paratissima12

paratissima13

paratissima14

paratissima15

paratissima16

paratissima17

paratissima18

paratissima20

paratissima19

paratissima21

paratissima23

paratissima24

paratissima25

paratissima26

paratissima27

paratissima28

paratissima29

paratissima4

paratissima5

Ph ArsCity 
 ©ArsCity 2016 tutti i diritti riservati
Share

Comments

  1. E’ sempre bello e stimolante tornare a Paratissima, la manifestazione che cresce ogni anno sempre di più…l’atmosfera artistica si percepisce in ogni angolo lasciando un segno positivo e memorabile ai partecipanti e ai visitatori. Un arrivederci alla prossima edizione!…

  2. Quale è l’opera che ti ha più colpita ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *