Grohe Sense:un sensore per proteggere la nostra casa

Grohe Sense:un sensore per proteggere la nostra casa
by

Ho sempre pensato che il compito della tecnologia debba essere questo: aiutarci a vivere meglio.

I progressi, l’innovazione tecnologica, il design, tutto deve avere come fine e scopo ultimo le persone e quindi, a seconda del settore in cui si opera, bisogna cercare di migliorare la vita delle persone, risolvere i loro problemi, magari addirittura prevenirli, aiutarle ad essere più sicure, più felici e soddisfatte.

Per questo amo il design e la tecnologia, e mi piace scoprire e provare sempre le novità, i nuovi prodotti che le aziende dopo tanto studio e ricerca, lanciano sul mercato.

Oggi vi voglio parlare di un dispositivo speciale progettato da un’azienda che sono sicura molto di voi già conoscono, sto parlando della Grohe, azienda leader nel settore della rubinetteria idrosanitaria e del loro ultimo prodotto: Grohe Sense.

Grohe Sense è un dispositivo molto particolare, si tratta di un sensore intelligente progettato per rilevare le perdite d’acqua, per avvisarci in tempo reale se qualcosa non va e se percepisce la presenza di acqua dove non dovrebbe esserci.

Ho avuto modo di testarlo personalmente a casa mia, quindi posso dirvi meglio come funziona: è un piccolo dispositivo molto semplice da usare, una volta inserite le pile e configurato, può essere posizionato in qualunque punto della casa, in qualunque stanza noi vogliamo monitorare la situazione.

Il sensore sarà sempre attivo e appena rileverà una perdita d’acqua lo segnalerà emettendo un segnale acustico e facendo lampeggiare una luce rossa.

E se non siamo a casa o non sentiamo il segnale acustico?

Nessun problema, Grohe Sense è un dispositivo a passo con i tempi, tramite un’ app che avremo in precedenza scaricato sul nostro cellulare, ci invierà una notifica, permettendoci di poter intervenire immediatamente ed evitare allagamenti o danni agli oggetti.

L’applicazione studiata con il dispositivo si chiama Grohe Ondus, si scarica sul cellulare come qualsiasi app e permette di registrare i dispositivi Grohe presenti nella nostra abitazione.

Grohe Sense oltre a segnalare la presenza anomale di acqua, è in grado di registrare le condizioni di temperatura e umidità dell’ambiente nel quale si trova, può essere cosi utilizzato anche in ambienti dove si ha paura che si formi della muffa, oppure nelle cantine e nei sotterranei dove c’è il rischio di gelate.

Basta impostare il sensore e lui ci avvertirà subito se ci sono situazioni a rischio.

Una sicurezza per la nostra casa, per non incorrere in brutte sorprese al ritorno delle vacanze!

Post realizzato in collaborazione con Grohe

Ph ArsCity 
 ©ArsCity 2017 tutti i diritti riservati
Share

Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *