Realizzare un giardino perfetto

Realizzare un giardino perfetto
by

Il giardino è l’estensione della casa all’esterno.

Per questo motivo bisogna realizzarlo e “arredarlo” con attenzione.

Per ottenere un angolo verde perfetto per la tua casa ci sono numerosi aspetti da tenere in considerazione.

Per facilitare il tutto, ecco alcuni consigli che ti aiuteranno a realizzare il giardino di casa.


Adatta le piante al clima

Quando si inizia la progettazione di un giardino, soprattutto se non si richiede l’aiuto delle ditte giardinaggio, è facile scegliere delle piante che non si adattano al clima e che, quindi, non cresceranno nel migliore dei modi.

Un attento studio dell’area ti permette di selezionare una vegetazione che soddisfi le tue richieste ma che ti permetta, anche, di avere un giardino sempre verde ed in salute.

È importante, infine, tenere in considerazione le aree più soleggiate e quelle con più ombra, in modo tale da posizionare in queste aree le piante secondo le loro esigenze.


Suddividi lo spazio

Ogni giardino può essere progettato in modo da avere delle zone specifiche dedicate a una tipologia di pianta.

Per fare questo, una volta identificate le piante che desideri nel tuo giardino, non resta che realizzare delle bordure per rendere lo spazio ordinato e pratico.

In questo momento, è possibile realizzare anche dei piccoli sentieri o delle aree pavimentate per parcheggiare l’auto.

Studiando una divisione delle aree, anche un piccolo giardino ti darà l’impressione di avere spazi più grandi.


Inserisci l’acqua

Per rendere l’ambiente originale inserisci delle fontane o dei laghetti.

Puoi, ad esempio, realizzare un letto in pietra in cui inserire acqua e delle piante acquatiche.

Darà un tocco di freschezza all’ambiente circostante e trasformerà il tuo giardino in un luogo rilassante.

Per realizzare queste strutture, è importante richiedere l’aiuto di un esperto.

Il costo di un giardiniere solitamente non è alto, ma per risparmiare non dimenticare di confrontare diverse offerte prima di fare la tua scelta.


Pensa alla manutenzione futura

Quando progetti il giardino non dimenticare di tenere in considerazione il tempo che avrai a disposizione per la sua cura e manutenzione.

Se non hai molto tempo ma sei un amante della natura, puoi realizzare dei muretti contenitivi in cui inserire le piante. In questo modo l’area sarà più gestibile e ti permetterà di ottimizzare lo spazio.

Considera, inoltre, l’installazione di un impianto per l’irrigazione automatica: renderà tutto più facile e ti permetterà di annaffiare le piante velocemente e senza sprechi.


Considera l’inserimento di un orto

Oggi è sempre più frequente trovare un orto nei giardini, anche quelli cittadini.

Perché allora non realizzare uno?

A seconda del clima della tua zona, potrai scegliere di piantare pomodori, zucchine o i tuoi ortaggi preferiti.

Se non hai molto tempo da dedicare alle piantine, puoi sempre avere delle erbe aromatiche in giardino da utilizzare poi in cucina.

Alcune di queste sono arbusti piccoli ma belli, come il rosmarino o la lavanda.


Adesso che hai tutte le informazioni utili per realizzare un giardino, non ti resta che progettare quello per la tua casa.

Segui questi consigli e presto potrai godere della primavera dal tuo giardino!

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *