Gli indispensabili per l’estate:Lamzac

Gli indispensabili per l’estate:Lamzac
by

Tra gli indispensabili per questa estate non può mancare lui, il materassino che si porta ovunque e si gonfia facilmente catturando l’aria.

Sui social impazzano i video che mostrano il materasso: in un attimo si srotola, si riempie d’aria ed è pronto per essere usato, per sedersi o sdraiarcisi sopra.

Se ancora non lo conoscete, vi riporto un video che vi spiega meglio di mille parole il suo funzionamento, ma su internet potete trovarne tantissimi altri:

Che ne dite? Non sembra fantastico?

Si tratta di un’idea estremamente semplice e banale,viene quasi da chiedersi perchè nessuno ci abbia pensato prima,  eppure allo stesso tempo è geniale!

Non so esattamente chi sia l’inventore originale di questo prodotto, so che alcuni ragazzi hanno avuto l’idea e chiesto un finanziamento per realizzare il materassino tramite una raccolta fondi e che l’idea è piaciuta talmente tanto da raccogliere un cifra molto importante. Ovviamente una volta che un prodotto nasce e funziona, ne nascono mille copie e ora su internet è possibile trovare decine di modelli di questi materassini molto simili tra loro, con prezzi però significativamente differenti.

Io tra tutti ho deciso di parlarvi di questo: Lamzac di Fatboy 

fatboy-lamzac-backpackmodel_tab_v3

lamzac-the-original-tab-rugzak

Un comodo zainetto, facile da portare, che all’occorrenza si srotola diventando un lungo telo, un sacco vuoto che con un semplice movimento cattura l’aria e si gonfia. A questo punto si chiude il sacco, lo si posiziona a terra ed ecco un materassino comodo e leggero, perfetto per la spiaggia, il parco, la montagna, insomma per qualsiasi posto!

Lamzac-Hangout-Air-Hammock-0lamzac-cover

Disponibile in diversi colori, potete acquistarlo qui.

Io ho avuto modo di vederlo e provarlo dal vivo e devo dire che è veramente comodo e pratico, secondo me è l’accessorio (e il materassino) perfetto per questa estate.

Lamzac-Hero-Beach

landscape-1463163024-lamzac-inflatable-chair-promo

5182

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *