Sposarsi a Palazzo Carignano

Sposarsi a Palazzo Carignano


Torino è una città piene di storia, possiede dei piccoli gioielli architettonici assolutamente unici e a volte non ben conosciuti e valorizzati, e proprio per questo trovo geniale e vincente l’idea del Comune di offrire la possibilità di sposarsi all’interno di alcuni luoghi magici della città.In questo modo si offre ai cittadini uno scenario unico per le loro nozze, che nulla hanno a che invidiare alla bellezza delle chiese, e soprattutto si ha la possibilità di pubblicizzare e valorizzare edifici storici di grande pregio come il Teatro Carignano, la «Sala Marmi» di Palazzo civico, Sala del Senato e delle Guardie all’interno di Palazzo Madama, la Mole Antonelliana. Ora è stata presentata una delibera per permettere di celebrare i matrimoni anche nella sala eventi di Palazzo Carignano, sede del primo Parlamento italiano e del Museo nazionale del Risorgimento,edificio dal grande passato e dalla bellezza unica.
Una buona notizia anche dal punto di vista personale, avendo in programma di sposarmi presto, sarei felice e orgogliosa di sposarmi in uno scenario architettonico di questa rilevanza.

Share

Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *