fbpx

La Primavera Digitale al Salone del Libro

La Primavera Digitale al Salone del Libro

Per noi torinesi il Salone del Libro è un’appuntamento immancabile, si comincia già da studente, quando con la propria classe si va tutti insieme e si continua da grande, per abitudine e per affezione, un modo per incontrare i propri scrittori preferiti o cercare le ultime novità. La cosa che poi personalmente mi è sempre piaciuta è quella di poter trovare i piccoli editori, quelli cioè meno conosciuti, le case editrici che magari conoscono solo gli addetti ai lavori e che possono nascondere piccole chicche letterarie.E così anche quest’anno si andrà al Salone del Libro, presente al Lingotto Fiere dal 10 al 14 maggio. Anche se non siete di Torino dovete venire a fare un salto, e non solo per il Salone, ma per tutte le iniziative che si svolgono in città e che sono legate al mondo dei libri e alle bellezze di Torino, tra tutti l’iniziativa Books on the bus, giro turistico per la città accompagnati da famosi scrittori piemontesi, da Giuseppe Culicchia a Luca Ragagnin.
L’edizione di quest’anno poi è dedicata al mondo degli ebook, incontri, dibattiti, per parlare del futuro del vecchio libro cartaceo e analizzare il recente boom della letteratura digitale.Che dite, fate un salto?

Share

Comments

  1. Adoro i libri e tutto quello che li riguarda, il salone è sicuramente un appuntamento da non perdere 😉

  2. se si riesce ad andare ne vale la pena..io spero di farci un salto lunedì…

  3. Allora leggerò le tue eventuali recensioni perchè io questo we avevo già impegni e non sono proprio vicina a To 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *