fbpx

Arredare le pareti di casa:gli specchi

Arredare le pareti di casa:gli specchi
Dopo avervi parlato di quadri e carte da parati oggi ho deciso di offrirvi un’altra soluzione per arredare le nostre pareti di casa: gli specchi.
Come sapete le pareti di casa mia sono ancora alla ricerca di arredi, tranne due quadri, uno sticker e un orologio, sono piuttosto spoglie e sto cercando di capire quali siano gli oggetti più adatti per completare il mio arredamento.
Sto valutando in particolare la possibilità di appendere uno specchio, e questo non per un mio personale narcisismo o per un solo fine estetico, ma perché gli specchi possono dare un grande contributo all’interno dell’arredamento, possono fare davvero la differenza se posizionati nel modo corretto e se scelti con cura.

La scelta infatti di posizionarli in ambienti di passaggio, o in stanze non troppo grandi o illuminate potrebbe rivelarsi la mossa strategica perfetta per creare armonia e realizzare utili effetti ottici.

 
Se si hanno pareti grandi da poter occupare con uno specchio, si può sceglierne uno di forma rettangolare, in questo modo si riuscirà a ricreare un effetto di profondità e l’intera stanza guadagnerà magicamente molto più spazio.

Per gli ingressi, e gli spazi più ristretti invece si più optare per uno specchio di forma rettangolare o quadrata, in questo modo si può aggiungere un po’ di luce e allo stesso tempo arredare in maniera diversa la nostra parete.

Oltre all’aspetto funzionale, non dobbiamo però trascurare la questione estetica, vi immaginate uno specchio di design, magari di forma rotonda, tutto decorato a mano posizionato nel vostro salotto?
L’effetto è davvero unico.


Gli specchi che vedete in questo post li ho selezionati dal sito di IdeaStile, se siete alla ricerca di qualche specchiera potete provare a vedere i prodotti proposti, si tratta di arredi tutti realizzati in Italia da piccoli produttori artigianali e rifiniti a mano uno alla volta.
Si possono trovare diversi complementi d’arredo oltre alle specchiere, accessori dal design moderno insieme ad una vasta scelta di mobili classici.

Che ne dite, vi ho convinti a scegliere uno specchio anche per le vostre pareti?
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *