Pikaplant: le piante che non hanno bisogno di cure

Pikaplant: le piante che non hanno bisogno di cure
by

Le piante e il mio pollice verde

Mi è capitato di dirvelo già in passato: non ho il pollice verde.

Ho solo due piante in casa e sopravvivono solo grazie alle cure di mio marito.

A me piacciono molto le piante e vorrei averne di più, ma non so perchè con me non hanno vita lunga: non so mai bene di cosa hanno bisogno, se devo bagnarle, se le devo spostare, travasare o fare altre operazioni a me sconosciute.

Proprio per questi motivi, il mio amore per le piante e il mio scarso pollice verde, sono rimasta subito conquistata dalle piante di Pikaplant.


I prodotti di Pikaplant

Di cosa si tratta esattamente?

Pikaplant e’ un marchio internazionale con base ad Amsterdam, il loro amore per il verde li ha portati ad ideare alcune soluzioni che aiutino le persone ad avere delle piante e a prendersene cura.

Vivere Verde é vivere meglio. Per questo creiamo prodotti che facilitano la cura delle piante. Vogliamo fare in modo che prendersi cura delle piante sia un qualcosa facilmente alla portata di tutti.

Questo si traduce con la creazione di prodotti che prendendo spunto dalla natura e dalle sue dinamiche, siano sia di facile utilizzo, sia oggetti esteticamente interessanti.

Al momento Pikaplant ha in catalogo due differenti prodotti:

“Pikaplant One” un sistema di scaffalature che permette di annaffiare in modo automatico le varie piante attraverso un ciclo secco-umido e “Pikaplant Jar” piante racchiuse ermeticamente in un barattolo di vetro che sono in grado di crescere autonomamente senza bisogno di cure.

Proprio questo ultimo prodotto, le piante Pikaplant Jar, hanno catturato da subito il mio interesse, sia per via del concetto che sta alla base della loro ideazione (la pianta che non ha bisogno di essere innaffiata) sia per il loro design, per questo barattolo dalle grandi dimensioni che racchiudono e custodiscono piccoli esseri viventi.

Come fanno le piante a sopravvivere?

Ogni piantina viene inizialmente selezionata a mano, dopo viene posizionata nel barattolo insieme a tutte le risorse necessarie per vivere e per creare un ben bilanciato ecosistema vegetale.

Il contenitore è sigillato ermeticamente, le piante possono così riciclare l’aria e l’acqua che hanno a disposizione al loro interno, creando un’ecosistema in miniatura capace di innaffiare se stesso.

Un sistema semplice ed efficace.


Pikaplant: una pianta da arredamento

Stare a contatto con la natura ci fa vivere meglio, ci sentiamo più felici e rilassati. Purtroppo non tutti possiamo avere a disposizione un giardino, ma tutti possiamo portare un po’ di verde in casa grazie alle piante.

Oltre ai benefici fisici e di umore, le piante ci permettono anche di personalizzare i nostri ambienti, sono infatti dei veri e propri complementi d’arredo e grazie agli accessori che le accompagnano (vasi, decorazioni, contenitori) portano vita e carattere.

Le piante Pikaplant Jar ad esempio sono dei complementi d’arredo unici e originali, possono essere posizionati su consolle, mensole, tavolini, basta solo stare attenti a non esporli direttamente alla luce del sole, ma per il resto si ambientano perfettamente in ogni luogo.

Semplici e minimali trovano il loro posto all’interno di qualsiasi stile di arredo, io ve le consiglio, soprattutto se avete poco pollice verde come me.

Per tutte le info: pikaplant.com

Iscrivetevi!!

Newsletter: per avere contenuti extra, sconti e ricevere subito 101 siti di design per il vostro shopping!!

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *