Contemporary week torinese

Contemporary week torinese
A Torino è la settimana del design e dell’arte contemporanea, se passate da queste parti non avrete che l’imbarazzo della scelta, perchè in tutta la città si susseguiranno eventi, mostre, installazioni artistiche, convegni, premiazioni…..in pratica ci sarà di tutto tranne purtroppo il tempo per poter vedere ogni cosa!
Il problema che ho già riscontrato l’anno scorso infatti,  è che tutti gli eventi sono troppo concentrati, ci sono davvero tantissime cose spalmate su così pochi giorni, e non è facile scegliere a cosa rinunciare.
In ogni caso ecco i principali eventi:
Incominciamo dalla Torino Design Week,manifestazione giunta alla sua quinta edizione e che comprende incontri, eventi, mostre e convegni, aventi come tema principale il mondo del lavoro e lo sviluppo d’impresa, aspetti del design meno discussi di solito, ma assolutamente fondamentali.
Per saperne di più: www.torinodesignweek.org
All’interno di questa manifestazione è presente anche Operae, Mostra  Mercato del Design Autoprodotto.
Operae nasce e si sviluppa come una piattaforma di incontro, condivisione, scambio e crescita che propone annualmente un punto di vista inedito sul design sviluppando occasioni di incontro, di business, di approfondimento e confronto attorno al tema della creatività e dell’autoproduzione. A Operae partecipano studi di design, designer artigiani, makers, designer digitali, e da quest’anno graphic designer.Tantissime personalità del mondo del design che si incontrano per parlare delle tematiche legate all’autoproduzione, presentando le proprie opere che possono essere acquistate direttamente dall’artista durante la mostra.

Per saperne di piu: www.operae.biz

Per quanto riguarda l’arte contemporanea, oltre a ricordare che le vie del centro saranno illuminate come ogni anno dalle famose luci di Artista, le principali manifestazioni della settimana sono due, Paratissima e Artissima.
Artissima è la Fiera Internazionale d’Arte Contemporanea che si svolge ogni anno al Lingotto, una manifestazione giunta ormai alla sua diciannovesima edizione e che vede la partecipazioni di ben 170 gallerie d’arte provenienti dal tutto il mondo.
La fiera sarà divisa in quattro sezioni:Main Section con le gallerie più rappresentative del panorama artistico mondiale; New Entries, dedicata alle gallerie giovani più interessanti; Present Future, sezione ad invito caratterizzata da stand monografici di artisti emergenti a livello internazionale; e Back to the Future con le mostre personali di artisti attivi tra gli anni Sessanta e Settanta selezionati da un team di prestigiosi direttori di museo e curatori.
Novità 2012 è Art Editions che propone una selezione di 5 spazi riservati alle edizioni d’arte, ospitati in un’area dedicata in fiera: GDM, Paris; ICA, London; OTHER CRITERIA, London; WHITE COLUMNS, New York; WHITECHAPELS, London.
Numerose le iniziative collaterali in collaborazione con le principali istituzioni dedicate all’arte contemporanea in città riunite sotto il progetto It’s not the end of the world e Artissima Lido.

Per saperne di più: www.artissima.it

Se Artissima è confinata nelle mura del Lingotto Fiere, Paratissima invece riempe le vie e le piazze della città. Quest’anno poi è prevista un’apertura della manifestazione molto particolare e scenografica: mercoledì 7 dicembre “Paratissima Design” darà il via all’evento inaugurale, da Porta Nuova partirà alle ore 21 la staffetta artistica che accenderà la manifestazione di quest’anno dal titolo «Paratissima… c’est Moi!».I “tedofori” saranno composti da alcuni tra i 500 artisti partecipanti, daimembri dello staff e volontari che porteranno una speciale torcia artistica fino agli ex Mercati Generali, dove alle 22,30, con la sonorizzazione di dj Ake, verrà accesa “heART”, l’illuminazione artistica della Bolla del Lingotto. Tantissimi eventi previsti,la maggior parte dei quali avranno luogo negli spazi dell’ex Moi, in via Giordano Bruno 181, ma tutta la città sarà coinvolta con installazioni, dj set, mostre, una vera e propria esplosione di arte e creatività.
Per saperne di più: www.paratissima.it 

Queste sono solo le manifestazioni principali, ma tantissimi altri eventi sono previsti, come ad esempio Artò,il Salone delle Eccellenze Artigiane tra Arte e Design che si svolge in contemporanea ad Artissima al Lingotto; oppure Photissima Art Fair una manifestazione internazionale interamente dedicata alla fotografia ideata e organizzata dalla Fondazione Artevision.

Insomma avete capito che cose da fare c’è ne sono.
Quindi non vi resta che venire,
vi aspettiamo a Torino!

Share

Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *