fbpx

Homi Outdoor: tendenze per la casa

Homi Outdoor:  tendenze per la casa
by

La mia visita a Homi Outdoor Home&Dehors

Si è appena conclusa la prima edizione del salone Homi Outdoor Home&Dehors, una nuova fiera che attraverso una proposta selezionata di espositori, propone stili, tendenze e novità nel settore della casa, con un’occhio di riguardo al mondo dell’outdoor.

[qui puoi trovare il post che ho dedicato alla presentazione di Homi Outdoor]

Insieme ad altre blogger, sono stata selezionata come ambassador della manifestazione e ho avuto la possibilità di curiosare tra i vari padiglioni a Rho Fiera Milano e di scoprire alcune novità.

[sul mio profilo instagram potete trovare foto e video della mia visita a Homi Outdoor]

Grazie alla mia visita a Homi Outdoor, ho potuto scoprire nuovi brand, vedere dal vivo nuovi prodotti e osservare quelle che sono le tendenze nel mondo dell’arredamento, in particolare alcuni trend legati all’outdoor e in generale al mondo “green”.
Volete conoscerle?


Il comfort prima di tutto

La visita a Homi Outdoor ha confermato alcune considerazioni che avevo già espresso nel post precedente e che riguardano il nuovo modo di intendere gli spazi indoor e outdoor.
I confini sono sempre più labili, e gli spazi esterni dai giardini ai balconi, non solo altro che estensioni della casa sia per quanto riguarda stile che scelte di arredi.

A sinistra stand di Talenti outdoor, a destra l’Oasi Urbana di Homi 2019 e Marie Claire Maison

Per questo motivo non è strano scoprire divani, poltrone, sedute da esterno che nulla hanno da invidiare ai loro modelli indoor in fatto di comfort e stile.

A sinistra arredi di Skyline design, a destra LaFuma Mobilier

Si vogliono vivere gli spazi esterni in assoluto relax, per questo motivo ogni accessorio è studiato per essere funzionale, ma anche comodo ed esteticamente gradevole.

Ad Homi ho potuto vedere molti tipi di sedute, sdraio, poltrone, sgabelli, sedie che mi hanno colpito per la perfetta combinazione di comfort e ricerca estetica.

Stand Adria

Attenzione allo stile

Come accennato al punto precedente, ogni spazio della casa deve essere curato, deve esprimere lo stile che più ci piace e che abbiamo scelto per arredare e personalizzare la nostra abitazione.

Stand di Intentions, particolari di arredi Fatboy

Per fortuna ora in commercio ci sono tantissime varietà di prodotti e di collezioni, a seconda dei nostri gusti e dello stile del nostro arredamento, possiamo scegliere accessori e complementi d’arredo che meglio si adattano all’atmosfera che vogliamo ricreare.

A sinistra particolari di Fatboy, a sinistra lampade di Myyour
A sinistra diffusori di Marcella Renna, a destra lampada di Relight di Nicola Vignola

Ci sono complementi dal sapore pop, caratterizzati da colori accesi e nuovi materiali ad alte prestazioni, ma anche collezioni di arredo country chic dai colori pastelli, o tavoli e sedute dal mood industrial: impossibile non trovare qualcosa che faccia al caso nostro!

Complementi d’arredo di La fabbrica del Verde

Portare il “green” dentro casa

Non tutti però hanno a disposizione uno spazio outdoor, non per questo si deve rinunciare ad avere un po’ di verde nella propria casa.

Ci sono diverse soluzioni simpatiche ed originali che possono aiutarci per ricreare angoli verdi anche nei più piccoli monolocali.
Ad esempio ci sono i vasi di Green-mood: piccoli giardini ricreati in vasi che possono essere posizionati in qualsiasi punto della nostra casa, dal comodino alla scrivania.

Oppure c’è la possibilità di ricreare pareti verdi, porzioni più o meno grandi di giardini verticali che possono personalizzare il nostro arredamento e portare tutti la serie di benefici che la natura porta con sè (da una migliore qualità dell’aria, al senso di benessere che si prova nell’ osservare angoli verdi.)


Il trionfo del massimalismo

Il minimalismo è decisamente in una fase di declino: camminando tra i vari stand è un trionfo di colori, fantasie, accessori dalle forme insolite e decorazioni ricche e appariscenti.

Stand di qeeboo

Da ormai diversi anni sono tornate di moda le carte da parati, da abbinare magari a tessuti che vengono utilizzati per personalizzare cuscini, tende, tappeti: fantasie che si fanno sempre più ricercate e di forte impatto visivo.

Stand di Povedache

Ritornano i colori, usati in maniera decisa e gioiosa per creare contrasti, e personalizzare ambienti, da segnalare anche il ritorno dell’oro che troviamo in tantissime decorazioni e complementi d’arredo e utilizzato non solo in vista del periodo natalizio.

Stand di Miho

La visita a Homi Outdoor Home&Dehors è stata decisamente piacevole e molto interessante, non ci resta che aspettare la prossima edizione.

Post realizzato in collaborazione con HOMI Outdoor Home&Dehors
#HOMIhomeanddehors #homeanddehors #LivingYourHome

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *