fbpx

Mascherine e arte : indossare le proprie opere d’arte preferite

Mascherine e arte : indossare le proprie opere d'arte preferite
by

Le mascherine a tema arte

Lo confesso, non avrei mai immaginato di scrivere un post del genere. Qualche mese non era possibile credere che non solo le mascherine sarebbero diventate protagoniste della nostra quotidianità, ma che addirittura avremmo cominciato a cercare i modelli più particolari, originali che si potessero adattare ai nostri gusti personale e ai nostri outfit.
Ma la vita è imprevedibile, e quindi eccoci qui a parlare di mascherine.

Sapete benissimo che ormai tantissime aziende, dai brand del lusso, fino ai piccoli artigiani, si sono messi a produrre mascherine, spinti in parte dall’esigenza di aiutare e dare il proprio contributo in un momento di crisi mondiale, ma in parte anche dalle esigenze di mercato: se c’è una richiesta da parte dei clienti, è giusto cercare di realizzare i prodotti che stanno cercando.

Ho pensato quindi di cercare qualche modello di mascherina originale e non potevo restare indifferente davanti alle mascherine a tema arte.

Ho selezionato per voi alcuni modelli, così da darvi tutte le informazioni sulla loro qualità e su dove poterle acquistare.


Mascherine e arte: dove comprarle

1.Le mascherine di Indipendent Republic

Cominciamo dalle mascherine realizzate da un giovane brand italiano, Independent Republic.
Riproducono sulle mascherine alcuni capolavori dell’arte, piccoli frammenti di opere d’arte che hanno fatto la storia e che tutti noi conosciamo.

mascherine e arte

Si tratta di mascherine in tessuto non tessuto, lavabili e riutilizzabili, un prodotto sartoriale preconformato 100% made in Italy.


2. Le mascherine di Skira

Se non avete trovato il vostro artista preferito, allora potete provare a cercarlo su queste modelli di mascherine:
Skira e le sue mascherine dell’arte propongono alcune opere come L’urlo di Munch o particolari di quadri come il cielo di Giotto.

Sono tutte mascherine filtranti in cotone e potete acquistarle sul loro shop.


3. Le mascherine realizzate da Ai Weiwei

Per chi non vuole una semplice mascherina a tema arte, ma una vera e propria opera d’arte, magari non da indossare ma da conservare, allora potreste provare ad aggiudicarvi una delle mascherine personalizzate dall’artista Ai Weiwei.

mascherine e arte

Il famoso artista cinese ha messo in vendita su ebay 10000 mascherine chirurgiche personalizzate con i simboli legati al suo mondo iconografico: le manette, a ricordare la prigionia scontata per mano del governo cinese, il dito medio, gesto in opposizione ai grandi monumenti, gli animali mitologici legati alla tradizione orientale.

mascherine e arte

Ogni mascherina è disegnata con inchiostro nero sulla base di una matrice in polipropilene, il ricavato della vendita delle mascherine sarà devoluto alle associazioni umanitarie a Human Rights Watch, Refugees International e Medici senza frontiere, attive nella lotta contro la pandemia.


4. Le mascherine della National Gallery di Londra

Anche i musei hanno pensato di unire mascherine e arte, tanto che diversi bookshop stanno cominciando a vendere come souvenir, mascherine con riproduzioni di quadri, magari utilizzando proprio le opere presenti nel museo appena visitato.

mascherine e arte

Questo è il caso della National Gallery di Londra, che ha lanciato la sua linea di mascherine artistiche, acquistabili fisicamente nel museo, oppure comodamente on line.

Mascherine unisex che vedono sulla parte esterne in poliestere la riproduzione stampata dell’opera d’arte, all’interno si trova una barriera medica non tessuta e infine hanno una clip morbida per il naso.
Per ora sono disponibili due modelli, uno raffigurante i soli di Van Gogh e l’altro un dettaglio di un quadro di Bosschaert, pittore fiammingo del 1500 famoso per i suoi fiori e nature morte.


5.Le mascherine di Seletti

Quando parliamo di mascherine e arte non per forza dobbiamo fare riferimento all’arte moderna, se cercate un modello di mascherina dal mood assolutamente contemporaneo, che abbia uno stile irriverente e originale, allora le mascherine lavabili di Seletti sono perfette per voi.

mascherine e arte

Personalizzate con i disegni surreali di Toiletpaper, sono prodotte in Italia, realizzate con doppio strato in microfibra di poliestere, sono lavabili, idrorepellenti e antibatteriche.

Ci proteggono e allo stesso tempo fanno del bene: il ricavato della loro vendita è a sostegno della Fondazione Italiana Sclerosi Multipla.


[Quali musei visitare? Qui trovate 10 musei di design che non dovete perdervi!]

Iscrivetevi!!

Newsletter: per avere contenuti extra, sconti e ricevere subito 101 siti di design per il vostro shopping!!

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *