fbpx

Tendenze arredo casa: 7 trend

Tendenze arredo casa: 7 trend
by

Le tendenze nell’interior design

Perché parlare di trend nel campo dell’arredamento?
Non tanto per dirvi cosa va di moda oggi, ma perché spesso mostrandovi home tour, presentandovi nuovi brand, o scoprendo nuove collezioni e collaborazioni, possiamo avere l’ispirazione per decorare e personalizzare i nostri spazi.

Avevate mai pensato ad esempio di utilizzare la carta da parati per il soffitto? O sapevate che oggi è possibile riempire la vostra casa con piante di ogni tipo, semplicemente con un click?

Per gli esperti del settore, che vengono a contatto quotidianamente con proposte e progetti, è più facile individuare le mode e le tendenze arredo presenti nel proprio ambito di lavoro e raccontarle può essere utile a chi sta cercando idee e ispirazioni per il proprio arredamento ed è stufo di vedere proposte sempre le stesse soluzioni.

Mi piace realizzare questo tipo di post perché leggendo e soprattutto vedendo fotografie di prodotti e di interni è più facile venire a conoscenza di alcune idee e vederle realizzate ci fa capire meglio l’effetto finale.

Se siete curiosi di sapere cosa sta succedendo nel mondo dell’interior design e quali sono le tendenze arredo più utilizzate, ecco 7 idee per voi e la vostra casa.


7 trend nell’arredo casa

1.Lo stile japandi

Non si tratta di uno stile di arredamento nuovo, è presente ormai da diversi anni, ma mentre prima era conosciuto solo da una piccola parte di addetti ai lavori e appassionati di interior, ora è arrivato al grande pubblico, grazie soprattutto alle grandi catene di negozi e ai brand che hanno realizzato collezioni e complementi d’arredo ispirati a questo stile.

Il termine Japandi è la fusione tra le parole Japanese e Scandinavian, facile intuire quindi che si tratti di una via di mezzo tra questi due stili, anzi di un incontro tra lo stile minimalista scandinavo e la ricerca estetica giapponese.

Japandi è uno stile minimale, semplice, i colori sono soprattutto tonalità neutre e calde, come il beige e il marrone che si sposano bene con i complementi d’arredo realizzati a mano con materiali naturali.

Pochi gli oggetti utilizzati come accessori e tutti scelti con grande attenzione, l’arredamento finale risulta sempre essere elegante e semplice, non troppo formale o perfetto, ma sempre nel complesso gradevole e ordinato.

Se volete saperne di più: JAPANDI: UN NUOVO STILE DI ARREDAMENTO PER LA CASA


2.La carta da parati per il bagno

Ormai sono da anni che la carta da parati è tornata prepotentemente protagonista negli interni delle nostre case, la novità è che dai luoghi classici dove siamo abituati a vederla utilizzata, la carta da parati ora si può trovare anche nei bagni, nelle cucine, negli spazi outdoor, insomma un po’ ovunque.

Esistono ormai tantissimi modelli in commercio, progettati appositamente per ambienti come il bagno o la cucina, e grazie alla loro caratteristiche tecniche, si rivelano essere perfette per arredare e personalizzare questi ambienti e per durare nel tempo.

tendenze arredo

Trovate qui nomi di brand che realizzano carte da parati per il bagno: CARTE DA PARATI PER IL BAGNO: 3 PROPOSTE


3.Le illustrazioni

Siamo sempre tutti alla ricerca di idee per personalizzare le nostre pareti, qualcosa di personale, unico, che dia carattere ma che magari non sia troppo invasiva, facile da spostare e modificare.

Io penso che le illustrazioni siano perfette per questo scopo, per arredare le pareti, per dare carattere e personalità all’ambiente.

Meno impegnative dei classici quadri, esistono ormai una grandissima varietà di proposte sia online che offline: illustrazioni di ogni tipo, di ogni formato e per ogni stile.

Potete trovare opere di illustratori famosi, o divertirvi a scovare nuovi talenti, se siete indecisi su cosa appendere sulle vostre pareti spoglie, io vi consiglio di scegliere un‘illustrazione di design.


4.Le piante

Ovviamente utilizzare le piante per decorare casa non si può definire un’idea nuova, ma bisogna ammettere che mai come ora, si assiste ad una vera e propria moda nelle tendenze arredo che riguarda il mondo green.

Negli ultimi anni si è spostata l’attenzione sulla natura, e in particolare sui benefici che le piante e gli elementi naturali portano nella nostra vita quotidiana.

Le piante oltre a decorare e personalizzare i nostri ambienti, hanno il potere di farci stare meglio, di purificare l’aria e di abbattere lo stress.

Ora è possibile scegliere le piante che meglio si adattano alla nostra casa e al nostro pollice verde, e farcele consegnare con un semplice click a casa, possiamo inoltre comprare complementi ed accessori per abbellire la nostra zona verde e per aiutarci nella manutenzione.


5. I tappeti dalle forme strane

Se da una parte c’è chi ama il minimalismo, dall’altra parte ci sono persone che preferiscono comprare pochi complementi d’arredo e accessori ma che siano molto particolari, colorati, estrosi.

I tappeti ad esempio sono degli alleati fondamentali capaci di risolvere parecchi problemi di arredamento grazie alla loro versatilità: possono stravolgere l’aspetto di una stanza dando calore e originalità.

Una delle tendenze di arredo di questo periodo vede l’acquisto di tappeti di design, modelli di alta qualità caratterizzati da colori accesi e forme spesso irregolari.

Vere e proprie opere d’arte da utilizzare non solo a pavimento, ma anche da esporre sulle pareti.

Se volete scoprire alcuni modelli davvero originali: I TAPPETI ECLECTIC YARD DI PAULA CADEMARTORI


6. La zona per lo smart working

La pandemia ha sicuramente accelerato una tendenza che già si stava delineando per molti lavoratori: quella dello smart working.

Molti sognano la possibilità di poter lavorare da casa o da qualsiasi altro posto almeno per qualche periodo all’anno, e con la necessità di chiudere uffici e aziende, un gran numero di lavoratori si è trovato dall’oggi al domani a dover lavorare da casa, senza però avere uno spazio dedicato a questa precisa attività.

Che sia una cosa temporanea, o un vero e proprio cambiamento duraturo, molti hanno la necessità di reinventare i propri gli spazi quotidiani, organizzarli in modo differenti per poter ricavare una zona ufficio anche nelle case più piccole.

Possono essere utili consigli su come ricavare la propria postazione di lavoro o una selezione di scrivanie low cost.


7. Accessori da tavola ricercati

La reclusione in casa ha portato molti di noi a cercare consolazione nel cibo e nelle bevande, privandoci però a volte della gioia e della bellezza dei pasti condivisi, della scelta degli accessori per la tavola, del gusto per il bello e per i dettagli degli accessori.

Ora che finalmente possiamo ritornare a organizzare cene e incontri con parenti e amici, possiamo tornare a circondarci di accessori per la tavola belli e ricercati, oggetti di design che possano portare colore, eleganza e brio alle nostre tavole.

Se cercate qualche accessorio per la vostra tavola:
CALYPSO COLLECTION: PER TORNARE A BRINDARE INSIEME
MAISON MATISSE: PORTARE L’ARTE IN TAVOLA


Quali tendenze arredo avete trovato anche voi?

tendenze arredo

Iscrivetevi!!

Newsletter: per avere contenuti extra, sconti e ricevere subito 101 siti di design per il vostro shopping!!

Share

Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *